Eustema Day 2015 - ITCOMEITALIA

    Pierluigi De Marinis, Direttore Centrale Sistemi Informativi di ANAS

    Pierluigi De Marinis ha affrontato la questione delle stazioni appaltanti, puntando sulla necessità di una riduzione delle stesse. «In Italia la dotazione ICT delle aziende è inferiore a quella dei singoli cittadini – dice De Marinis – le priorità per far ripartire il settore sono la semplificazione degli appalti nel settore IT; la valorizzazione del capitale umano, visto che manca un contratto unico per il settore; favorire la formazione e il ricambio generazionale del personale IT. Infine, per quanto riguarda le gare al massimo ribasso, 120 euro di prezzo minimo è vicino a quanto guadagna una colf e va corretto».

     

    L’intervento e l’intervista