Mobile

     

    Per sfruttare appieno tutte le possibilità offerte dalla rivoluzione in chiave Mobile del Web, Eustema ha individuato specifici approcci tecnologici con cui migliorare tutti i fattori che possono determinare il successo di una App o della versione di un sito da fruire mediante tablet e smartphone (user experience, performance, flessibilità dell’interfaccia, funzionalità, costi di sviluppo, connettività).

    Applicazioni mobile native
    Realizzate con una specifica piattaforma ad ampia diffusione (iOS, Android, Windows Phone…), tali applicazioni consentono di sfruttare tutte le potenzialità e caratteristiche del dispositivo su cui sono installate (geolocalizzazione, accelerometro, vibrazione…). Oltre a una completa integrazione con hardware e sistema operativo (adattabilità), le applicazioni mobile native offrono numerosi altri vantaggi, tutti orientati ad una maggiore soddisfazione nell’uso del dispositivo da parte dell’utente: “look and feel” standard, elevata velocità di esecuzione, distribuzione semplificata (accesso allo store ufficiale).

    Responsive design
    L’approccio tecnologico basato su una progettazione Responsive consente di realizzare o adattare un’applicazione/sito web alla visualizzazione “ottimale” prevista da dispositivi mobili con diverse caratteristiche hardware e software. Al tempo stesso consente di affrontare e risolvere le problematiche di interazione legate ad aspetti fondamentali quali:
    organizzazione dei contenuti – deve garantire una navigazione veloce, agevole e in grado di ridurre al minimo le azioni richieste all’utente;
    usabilità dell’interfaccia –  prevede l’impiego di elementi dell’interazione adatti alla modalità touch (più pratica e veloce in un contesto di mobilità);
    visualizzazione dei contenuti – adattamento in tempo reale degli elementi grafici dell’interfaccia al display del dispositivo utilizzato, eventuale eliminazione di elementi non necessari all’utilizzo da mobile (immagini, grafici ridondanti…).

    Modello ibrido
    Il modello ibrido consente di superare le limitazioni tipiche dello sviluppo di applicazioni mobile native e della progettazione responsive, assorbendo le principali caratteristiche dell’uno e dell’altra. Del modello nativo è riproposta la possibilità di accedere alle funzionalità del dispositivo, così da soddisfare la richiesta di adattabilità. Dal modello web responsive, invece, l’approccio ibrido eredita la possibilità di riusare il codice senza la necessità di una sua riscrittura per ciascuna piattaforma.

    Approfondimenti

    APPs multi-piattaforma

    Eustema ha ideato un framework di sviluppo per Mobile APPs multi-piattaforma grazie al quale è possibile realizzare applicazioni native per i sistemi operativi Android, iOS, BlackBerry, Windows Phone, Symbian, WebOS e Bada, senza dover ricorrere agli specifici linguaggi previsti da ciascuna piattaforma mobile. L’approccio write once, port everywhere si traduce in un drastico abbattimento dei tempi di deploy e roll out delle applicazioni sui diversi store, richiedendo la sola conoscenza dei linguaggi HTML5, CSS, Javascript. Modellate le interfacce mediante web application, è lo stesso framework Eustema a produrre apps native per ciascuno dei diversi sistemi operativi mobile utilizzando le rispettive librerie.